Sostituzione assetto posteriore NGV

Rispondi
Avatar utente
flyfishing
Partecipe
Partecipe
Connesso: No
Messaggi: 359
Iscritto il: 11/06/2016, 17:23
Nome: Nicolas
Auto: New Grand Vitara 5porte
Allestimento: 1.9 DDIS Executive 2009
Hobby: Pesca
Uso della vettura: Tutto quello che posso!!!
Mi Piace Inviati: 76 volte
Mi Piace Ricevuti: 20 volte

Sostituzione assetto posteriore NGV

Messaggio da flyfishing » 20/08/2016, 17:06

Da poco ho sostituito molle ed ammortizzatori alla mia NGV e sono riuscito, tra una "svitata" e l'altra, a fare qualche foto ai passaggi essenziali.
Magari aggiungo anche qualche consiglio personale, che ovviamente non è oro colato ma potrebbe servire.
Preciso a dire che la mia guida non contiene informazioni professionali e quindi non dà la certezza di operare in sicurezza e a regola d'arte. Pertanto chi decide di adottarne i consigli, lo fa a suo rischio e pericolo. Si declina quindi da ogni responsabilità.

Anzitutto procurarsi i seguenti attrezzi:
- cric e cavalletto per sollevamento auto
- chiave 10 chiusa
- chiave 10 a forchetta
- chiave 19

Sollevare l'auto posteriormente e applicare un cavalletto di portata adeguata.
Immagine Immagine

Levare la ruota e procedere a smontare l'ammortizzatore, svitando il dado superiore, alla scocca...
Immagine Immagine

...e quello inferiore, al braccio.
Immagine Immagine

Rimuovere quindi l'ammortizzatore comprimendolo leggermente.
Successivamente procedere a rimuovere la molla come segue:

Sganciare il sensore fari xeno se presente (solo lato sx), utilizzando le due chiavi da 10. Attenzione che è un pò delicato!
Immagine Immagine Immagine Immagine

Adesso è possibile sganciare il braccio dal mozzo, svitando il dado
Immagine Immagine Immagine Immagine

P.S.: Il cric che si vede nell'ultima foto in questo momento non serve, in quanto la molla è già scarica. Servirà in un secondo momento per comprimere la molla nuova. Chiusa parentesi! :shock:

Sganciare il braccio ed estrarre la molla piegando leggermente il braccio verso il basso (freccia rossa).
Immagine Immagine

Attenzione: nell'estrarre la molla tenere a mente il lato superiore e quello inferiore in quanto, come per quella anteriore, c'è un "verso" di montaggio.
La parte superiore ha lo spazio tra le ultime 2 spire più stretto. Quelle mie erano così (parte superiore - parte inferiore):
Immagine Immagine

Inserire quindi la molla in sede. Prima superiormente, poi sul braccio.
Immagine Immagine

Attenzione durante l'inserimento inferiore a far incastrare il fine-molla in sede (cerchio rosso), ruotando la molla stessa.
Immagine Immagine

Il passaggio che segue potrebbe risultare un pò complicato, soprattutto nell'inserimento del bullone che fissa braccio e mozzo. Ma con un pò di pazienza si riuscirà certamente ad arrivare al risultato voluto. Certamente sarà più semplice che non utilizzare i "comprimimolla" per lo smontaggio e il montaggio.

P.S.: Il copyright è di mio fratello... :lol: Che tra l'altro ha fatto tutto lui (io mi sono prodigato a fotografo e a passare qualche chiave dall'alto...) :scappo:

Comunque, bando alle ciancie, basta inserire un cric sotto il braccio per sollevarlo e comprimere la molla. Tipo così:
Immagine Immagine Immagine

Sollevare il braccio fino all'altezza necessaria (e qualcosina in più) a fissarlo al mozzo. Inserire quindi il bullone, facendo gioco sul mozzo...
Immagine

...oppure alzando o abbassando il cric per muovere il braccio. Serrare forte il dado.
Quest'ultima operazione risulterà probabilmente complessa, ma provando più volte ci si riesce tranquillamente.
Ricordarsi, in questa fase, di agganciare il sensore dei fari xeno (lato sx).

Dopo aver estratto l'ammortizzatore dalla sua confezione e averlo contemplato per qualche secondo in tutta la sua bellezza... :sbav:
Immagine

...procedere al montaggio, fissando la parte superiore...
Immagine Immagine Immagine

...e quella inferiore.
Immagine Immagine

Dopo aver serrato bene i dadi, non resta che montare la ruota, et voilà...
Immagine Immagine
Immagine

Spero sia stato abbastanza chiaro e grazie per la lettura.
Resto a disposizione per chiarimenti.



Avatar utente
Cavallo
Membro
Membro
Connesso: Sì
Messaggi: 84
Iscritto il: 28/02/2016, 17:16
Nome: Fabio
Auto: New Grand Vitara 3porte
Allestimento: 1900DDiS
Professione: Impiegato
Uso della vettura: Tutto quello che posso!!!
Mi Piace Inviati: 3 volte
Mi Piace Ricevuti: 4 volte

Re: Sostituzione assetto posteriore NGV

Messaggio da Cavallo » 06/04/2018, 11:54

Bellissimo... hai fatto anche l anteriore?

Avatar utente
flyfishing
Partecipe
Partecipe
Connesso: No
Messaggi: 359
Iscritto il: 11/06/2016, 17:23
Nome: Nicolas
Auto: New Grand Vitara 5porte
Allestimento: 1.9 DDIS Executive 2009
Hobby: Pesca
Uso della vettura: Tutto quello che posso!!!
Mi Piace Inviati: 76 volte
Mi Piace Ricevuti: 20 volte

Re: Sostituzione assetto posteriore NGV

Messaggio da flyfishing » 06/04/2018, 14:50

Si, lo trovi nella stessa sezione.
Grazie

Rispondi

Torna a “Sospensioni e Assetto NGV”