La Vitara ibrida è arrivata (impressioni di guida)

Rispondi
Avatar utente
mauroBO
Partecipe
Partecipe
Connesso: No
Messaggi: 221
Iscritto il: 28/02/2020, 9:48
Nome: Mauro Calzolari
Auto: New Vitara dal 2015
Allestimento: 1.4 Hybrid Top 2020
Professione: Informatico
Uso della vettura: Casa/Lavoro
Località: Loiano (BO)
Mi Piace Inviati: 2 volte
Mi Piace Ricevuti: 53 volte

Re: La Vitara ibrida è arrivata (impressioni di guida)

Messaggio da mauroBO »

frasca ha scritto:
19/10/2021, 10:59
scegliere a occhi chiusi Toyota
Completamente d'accordo, l'affidabilità è una caratteristica fondamentale, è quella che ti fa sentire tranquillo sul fatto che alla mattina la macchina andrà in moto :-). Toyota ha creato il settore ibrido ed è comunque il riferimento con cui tutti devono confrontarsi, oltretutto sta cedendo gratuitamente i suoi brevetti ad altri costruttori e suzuki è legata anche dal punto di vista societario ed è la Skoda della situazione per la prova di nuove piattaforme.
Comunque Vitara è davvero un'auto che copre una grande quantità di esigenze e lo fa bene


Avatar utente
mauroBO
Partecipe
Partecipe
Connesso: No
Messaggi: 221
Iscritto il: 28/02/2020, 9:48
Nome: Mauro Calzolari
Auto: New Vitara dal 2015
Allestimento: 1.4 Hybrid Top 2020
Professione: Informatico
Uso della vettura: Casa/Lavoro
Località: Loiano (BO)
Mi Piace Inviati: 2 volte
Mi Piace Ricevuti: 53 volte

Re: La Vitara ibrida è arrivata (impressioni di guida)

Messaggio da mauroBO »

albertomonti ha scritto:
03/11/2021, 21:58
Spero di trovarmi bene
Ciao, secondo me sì, o almeno lo spero; è un'auto abbastanza universale e credo possa accontentare molti dei suoi utenti. Anche io l'avrei voluta con il cambio automatico, ma al lancio non c'era.
Non rimanere deluso dai consumi inizialmente, miglioreranno molto.
Avatar utente
ilbarba
Membro
Membro
Connesso: No
Messaggi: 15
Iscritto il: 06/10/2021, 13:52
Auto: Vitara Hybrid
Allestimento: COOL
Uso della vettura: Tutto quello che posso!!!
Località: LOMBARDIA
Mi Piace Inviati: 9 volte
Mi Piace Ricevuti: 4 volte

Re: La Vitara ibrida è arrivata (impressioni di guida)

Messaggio da ilbarba »

Ciao a tutti,
Vitara Hybrid allgrip COOL arrivata 10 giorni fa e già testata abbastanza, ha già 900 Km :-/
Devo dire che le impressioni generali sono molto buone, si guida bene, motore silenzioso e nel complesso comoda. Ha qualche piccola pecca a livello di info dal display centrale ma nulla di chè.
Ora vediamo i consumi che, a detta di molti, dovrebbero migliorare notevolmente col tempo, al momento sono intorno ai 16/km Lt e già non è malaccio.
Ho avuto modo di provarla anche in fuoristrada, su una strada che porta ad un rifugio, mista di asfalto massacrato, scoli per acqua, sterrato, roccette anche belle impestate (la percorrevo con un feroza che purtroppo ho dovuto rottamare): la macchina sale bene dai, in prima marcia con modalità tra SNOW e LOCK, ammortizza anche bene, unica grande pecca (oltre a non avere le ridotte o almeno un "primino") è l'altezza da terra...servirebbero giusto quei 3 cm, infatti sto valutando di montare molle più alte e il fatto di poter montare pneumatici con caratteristiche da SUV e non da fuoristrada.
Cmq direi molto soddisfatto dell'acquisto e curioso di provarla anche in condizioni invernali (monterò cerchi da 16 con gomme invernali)
Avatar utente
tomjobim
Nuovo Utente
Nuovo Utente
Connesso: No
Messaggi: 2
Iscritto il: 24/12/2017, 18:42
Nome: claudio
Auto: Non ho una Vitara

Re: La Vitara ibrida è arrivata (impressioni di guida)

Messaggio da tomjobim »

salve a tutti, ho preso la vitara ibrida starwiev con cambio automatico 2WD a metà settembre e ad oggi ho percorso circa 4000 km. La vettura è comoda, assorbe bene il fuoristrada urbano delle strade di Roma, e si guida con una mano (in tutti i sensi visto che ha il cambio automatico...). Inoltre non è così grande da far venire di darle fuoco quando si cerca parcheggiarla nei pochi posti liberi che si riesce a trovare. Concordo nei difetti riconosciuti a livello internazionale: bacchettine da ristorante giapponese, infotainment dalla grafica un po retrò (però devo dire che mi faccio certe chiacchierate con il comando vocale che mi contraddice peggio di mia moglie) e mancanza delle bocchette e di prese usb dietro (e forse il bracciolo dietro si poteva anche metterlo...). Ma la cosa che fino ad oggi mi ha veramente deluso è il motore, che consuma molto di più rispetto a quanto dichiarato (ora si è assestato su 11,6 km/l) ed il cambio automatico, che ha una latenza nelle ripartenze da far venire la tachicardia ogni volta che si passa un incrocio da uno stop: spero sia un difetto della mia vettura e non una caratteristica del modello... anche se per scoprirlo immagino che dovrei sottoporre il meccanico dell’assistenza al pentotal per scoprire la verità, visto che è risaputo che per aprire un’officina serva l’attestato dell’actor studio. ringrazio tutti per le notizie che pubblicate e che leggo da molto prima di acquistare la mia vitara, e che hanno rafforzato la scelta verso questo modello
Rispondi

Torna a “Ibride New Vitara”