Diesel al capolinea.. ibrido? Elettrico? quali saranno i motori del futuro prossimo?

Quì potete discutere, di tutto quello che volete (sempre nel rispetto del regolamento) che non sia delle nostre amate vitara.
Avatar utente
nicola192
Amministratore
Amministratore
Connesso: No
Messaggi: 558
Iscritto il: 11/05/2015, 10:08
Nome: nicola
Auto: Vitara Long 5porte
Professione: tecnico meccanico
Hobby: moto
Uso della vettura: Tempo Libero
Località: Romagna
Mi Piace Inviati: 21 volte
Mi Piace Ricevuti: 88 volte

Re: Diesel al capolinea.. ibrido? Elettrico? quali saranno i motori del futuro prossimo?

Messaggio da nicola192 »

dopo esperienza indiretta con auto ibride posso dire che nel confronto auris hybrid e diesel la differenza sta solo nel poter dire "io ho l'ibrido" in autostrada consuma meno il mio ex GV con 180.000km, perchè se non freni non si ricarica e dopo 150/200km vai solo a benzina.
la mia compagna ha appena preso la nuova micra diesel (nissan/renault e mercedes ci credono ancora nel diesel) con motore in rodaggio, senza guidare con il piede piuma fa 25km/l, stando accorti si arriva a fare 28, e non dal CDB ma calcolati al distributore.

dal mio punto di vista è più una moda, la macchina elettrica non è vero che non ha emissioni, la corrente da qualche parte è da fare, aumentando a dismisura la richiesta occorre aumentarne la produzione, se guardiamo nelle nostre bollette domestiche c'è scritto come viene prodotta la corrente che consumiamo in casa, sono presenti metano, nucleare e carbone oltre a una piccola voce di "altre fonti".
i motori diesel hanno raggiunto un peso ridotto se mettiamo sulla bilancia tutti gli utenti che emettono polveri sottili (camini, caldaie vecchie, treni, autotreni, stufe, industrie, centrali termiche e chi più ne ha più ne metta)


Avatar utente
The Gian
Amministratore
Amministratore
Connesso: No
Messaggi: 6450
Iscritto il: 26/08/2015, 21:20
Nome: Gianluca
Auto: New Vitara dal 2015
Allestimento: 1,6vvt v cool 2015
Professione: Spedizioniere
Uso della vettura: Tutto quello che posso!!!
Mi Piace Inviati: 554 volte
Mi Piace Ricevuti: 650 volte

Re: Diesel al capolinea.. ibrido? Elettrico? quali saranno i motori del futuro prossimo?

Messaggio da The Gian »

Da quello che leggevo in città l ibrido torna utile perche spostandosi a basse velocità l auto girerebbe solamente con il motore elettrico, poi i difetti come si diceva che possono scaturire dal fatto di farsi un lungo tratto di autostrada senza toccare i freni ( facilmente fattibile) lasci senza ricarica la batteria è vero come è vero anchd che i consumi non sono eclatanti, in questo il sistema è molto da migliorare, qualche giorno fa guardavo un documentario su Netflix che parlava del dieselgate, ora senza entrare nel merito di Volkswagen, in pratica l America ha praticamente bandito i diesel in quanto nessuno rispetta i valori di omologazione mentre in Europa vige il "chissene" al momento, certo che nn sono solo le auto diesel soprattutto a incidere così tanto xò a differenza delle caldaie sono più sotto l occhio di tutti...per migliorare il mondo nn basta levare il diesel questo è sicuro
Avatar utente
gioba
Supporter 2 Anni
Supporter 2 Anni
Connesso: No
Messaggi: 295
Iscritto il: 17/01/2016, 11:31
Auto: New Vitara dal 2015
Allestimento: 1.6 VVTI 4WD 2016
Uso della vettura: Per tutta la famiglia
Località: Roma
Mi Piace Inviati: 4 volte
Mi Piace Ricevuti: 30 volte

Re: Diesel al capolinea.. ibrido? Elettrico? quali saranno i motori del futuro prossimo?

Messaggio da gioba »

nicola192 ha scritto:dal mio punto di vista è più una moda, la macchina elettrica non è vero che non ha emissioni, la corrente da qualche parte è da fare, aumentando a dismisura la richiesta occorre aumentarne la produzione, se guardiamo nelle nostre bollette domestiche c'è scritto come viene prodotta la corrente che consumiamo in casa, sono presenti metano, nucleare e carbone oltre a una piccola voce di "altre fonti".
Io sostanzialmente sono d'accordo con te. A voler fare l'avvocato del diavolo, forse un ingegnere ci potrebbe obiettare che, comunque, il motore elettrico ha rendimenti che diesel e benzina si sognano: vado a memoria, non ricordo esattamente, ma mi pare che l'elettrico superi l'80%, il diesel fatichi ad arrivare al 50%, il benzina è ancora più in basso. Quindi, se utilizzassimo tutti dei motori elettrici, i consumi globali di energia diminuirebbero.
Avatar utente
fanagot
Appassionato
Appassionato
Connesso: No
Messaggi: 729
Iscritto il: 09/06/2016, 16:17
Auto: Non ho una Vitara
Hobby: Amaca
Mi Piace Inviati: 13 volte
Mi Piace Ricevuti: 146 volte

Re: Diesel al capolinea.. ibrido? Elettrico? quali saranno i motori del futuro prossimo?

Messaggio da fanagot »

vero, ma le ibride non sono elettriche.
la corrente la produce un motore termico, quindi ha il rendimento di quello (a cui si somma la perdita delle batterie, che non rendono tutto quello che entra).
l'unico vero vantaggio delle ibride toyota, e' che usano un motore a ciclo atkinson, che ha un buon rendimento a certi regimi e, con quel "non cambio" che usano, riescono a farlo lavorare quasi sempre al regime di massima efficienza, sfruttando l'eccesso di cavalli, per ricaricare le batterie (e producendo quel fastidioso rumore di scooter :mrgreen: )
questo, sommato al fatto che, in citta', recuperano qualcosa dalle frenate, e' il trucco con cui riescono ad avere percorrenze buone in citta'.
il tutto si vanifica pero' come si esce dalla citta', dove diventa una normale auto a benza, per di piu' con la sfiga che quel motore deve andare sempre ad un certo regime per essere efficiente.
insomma, per un diesel, non e' difficile ottenere risultati simili, alla fine, e' una macchina a benzina :-) .
Avatar utente
nicola192
Amministratore
Amministratore
Connesso: No
Messaggi: 558
Iscritto il: 11/05/2015, 10:08
Nome: nicola
Auto: Vitara Long 5porte
Professione: tecnico meccanico
Hobby: moto
Uso della vettura: Tempo Libero
Località: Romagna
Mi Piace Inviati: 21 volte
Mi Piace Ricevuti: 88 volte

Re: Diesel al capolinea.. ibrido? Elettrico? quali saranno i motori del futuro prossimo?

Messaggio da nicola192 »

gioba ha scritto: Io sostanzialmente sono d'accordo con te. A voler fare l'avvocato del diavolo, forse un ingegnere ci potrebbe obiettare che, comunque, il motore elettrico ha rendimenti che diesel e benzina si sognano: vado a memoria, non ricordo esattamente, ma mi pare che l'elettrico superi l'80%, il diesel fatichi ad arrivare al 50%, il benzina è ancora più in basso. Quindi, se utilizzassimo tutti dei motori elettrici, i consumi globali di energia diminuirebbero.
per il 100% elettrico ti dico che:
l'elettrico rende l'80%, l'energia elettrica è stata prodotta con un processo termico con un rendimento molto più basso, l'energia elettrica si disperde nel trasporto e nello stoccaggio, quindi senza sapere quali rendimenti e dispersioni esistono realmente, se la produzione rende il 60% (troppo per il carbone e il nuke che hanno rendimenti più bassi, coerente per le moderne centrali a metano) nel trasporto si perde il 5% e il 5% nello stoccaggio e il rendimento del motore è del 80% l'efficienza energetica è del 0.6x0.95x0.95x0.8= 0.43 quindi 43%, se un motore diesel ha un rendimento che va dal 35% al 50% non c'è molta differenza.
aggiungiamoci i costi energetici di realizzazione e smaltimento di un automobile elettrica, con materiali speciali che diventano rifiuti speciali contro gli unici rifiuti speciali di una diesel che sono il catalizzatore e l'antiparticolato (sorvoliamo per stavolta sulla batteria)

per l'ibrido invece il rendimento è ancora più basso nel caso l'energia sia prodotta con motore endotermico per lo stesso calcolo di prima, mentre migliora minimamente per il recupero dell'energia in frenata
Avatar utente
enjoyash
Esperto
Esperto
Connesso: No
Messaggi: 1203
Iscritto il: 24/01/2016, 18:58
Auto: New Vitara dal 2015
Allestimento: S 1.4 boosterjet
Professione: Avvocato
Uso della vettura: Tutto quello che posso!!!
Località: Veneto
Mi Piace Inviati: 39 volte
Mi Piace Ricevuti: 190 volte

Re: Diesel al capolinea.. ibrido? Elettrico? quali saranno i motori del futuro prossimo?

Messaggio da enjoyash »

@nicola192, giustissimo quel che dici sulle perdite di produzione, di rete e di stoccaggio dell'energia elettrica, ma da questo punto di vista anche estrarre il petrolio, trasportarlo in raffineria, raffinarlo e trasformarlo in benzina, e poi trasportare la benzina ai distributori e infine pompare la benzina nei serbatoi delle auto, comporta perdite di efficienza che si sommano all'efficienza, bassa, del motore termico.
Aggiungici che il motore elettrico ha un altro vantaggio: assenza pressoché totale di manutenzione (olio motore, candele, filtri ecc. )
Son discorsi e calcoli assai complessi.
Quanto alla corrente da produrre, a differenza di gasolio e benzina che son 100% derivati fossili, quantomeno la corrente elettrica, in parte, non deriva da fonti fossili, ma da aria, acqua, sole, e nuke (e gas, che è un fossile, meno inquinante).
Questo comporta due vantaggi: 1) giocoforza cala il consumo di petrolio (E la dipendenza da paesi arabi diminuisce); 2) la produzione di energia viene fatta su larga scala in poche centrali elettriche e non su milioni di piccoli motori di ciascuna singola auto, con la conseguenza che le efficienze aumentano e che le polveri le sposti dalle città alle zone circostanti le centrali.
Avatar utente
enjoyash
Esperto
Esperto
Connesso: No
Messaggi: 1203
Iscritto il: 24/01/2016, 18:58
Auto: New Vitara dal 2015
Allestimento: S 1.4 boosterjet
Professione: Avvocato
Uso della vettura: Tutto quello che posso!!!
Località: Veneto
Mi Piace Inviati: 39 volte
Mi Piace Ricevuti: 190 volte

Re: Diesel al capolinea.. ibrido? Elettrico? quali saranno i motori del futuro prossimo?

Messaggio da enjoyash »

fanagot ha scritto:vero, ma le ibride non sono elettriche.
la corrente la produce un motore termico, quindi ha il rendimento di quello (a cui si somma la perdita delle batterie, che non rendono tutto quello che entra).
l'unico vero vantaggio delle ibride toyota, e' che usano un motore a ciclo atkinson, che ha un buon rendimento a certi regimi e, con quel "non cambio" che usano, riescono a farlo lavorare quasi sempre al regime di massima efficienza, sfruttando l'eccesso di cavalli, per ricaricare le batterie (e producendo quel fastidioso rumore di scooter :mrgreen: )
questo, sommato al fatto che, in citta', recuperano qualcosa dalle frenate, e' il trucco con cui riescono ad avere percorrenze buone in citta'.
il tutto si vanifica pero' come si esce dalla citta', dove diventa una normale auto a benza, per di piu' con la sfiga che quel motore deve andare sempre ad un certo regime per essere efficiente.
insomma, per un diesel, non e' difficile ottenere risultati simili, alla fine, e' una macchina a benzina :-) .
Un mio amico ingegnere termotecnico fissato su ste cose da sempre (20 anni fa girava bruciando colza comprata al lidl :lol: ) da un paio di anni si è preso una Auris ibrida. Però fa appunto quasi sempre città o extraurbano a passo moderato. Mi diceva che tra i 70 e i 75 km/h a velocità costante c'è il miglior rendimento del motore ibrido toyota in extraurbano. Così facendo riesce a fare circa 30/32 km/l se non ricordo male (ne parlavo qualche mese fa a cena).
Avatar utente
jumpmen
Amministratore
Amministratore
Connesso: No
Messaggi: 9123
Iscritto il: 16/05/2015, 10:59
Nome: Giampaolo
Auto: New Vitara dal 2015
Allestimento: 1.6 DDIS ALLGRIP V-TOP
Professione: Impiegato
Hobby: divaning :)
Uso della vettura: Tutto quello che posso!!!
Località: Mons gothorum - Bologna
Mi Piace Inviati: 705 volte
Mi Piace Ricevuti: 1060 volte

Re: Diesel al capolinea.. ibrido? Elettrico? quali saranno i motori del futuro prossimo?

Messaggio da jumpmen »

c'è da aggiungere che facciamo questi ragionamenti pensando a casa nostra (e comunque...)
altri paesi hanno un avanzo positivo di energia (il petrolio lo vendono ad altri :-) ) e possono permettersi politiche diverse
https://www.agi.it/estero/norvegia_auto ... 017-12-25/
http://www.repubblica.it/economia/2017/ ... 176024751/
http://www.ilsole24ore.com/art/mondo/20 ... d=AEbnLXcD
Immagine Immagine Cerca di essere l'uomo che il tuo cane pensa che tu sia.
Avatar utente
nicola192
Amministratore
Amministratore
Connesso: No
Messaggi: 558
Iscritto il: 11/05/2015, 10:08
Nome: nicola
Auto: Vitara Long 5porte
Professione: tecnico meccanico
Hobby: moto
Uso della vettura: Tempo Libero
Località: Romagna
Mi Piace Inviati: 21 volte
Mi Piace Ricevuti: 88 volte

Re: Diesel al capolinea.. ibrido? Elettrico? quali saranno i motori del futuro prossimo?

Messaggio da nicola192 »

rimango molto dubbioso sull'elettrico e lo vedo ancora molto più una moda e all'idea di futuro che a una reale efficienza energetica superiore.
anche io in passato ho sperimentato i carburanti vegetali con ottimi risultati su motori diesel e etanolo su motori benzina (anche 2 tempi). A Ravenna negli anni 80 Gardini svolse importanti ricerche nei sostitutivi vegetali del petrolio, ma poi si è sparato due colpi di pistola, ma questa è un altra storia.
i pannelli solari costano più energia nella produzione e nello smaltimento di quella che producono durante la loro vita, per non parlare dei terreni incoltivabili per decine di anni a causa del rischio di contaminazione da Cadmio, discorso simile per l'eolico.
Un auto elettrica ha sicuramente meno emissioni durante l'uso, ma in tutta la sua vita, da quando nasce a quando viene riciclata nel bilancio non è così green come ce la vogliono far credere.
dal mio punto di vista i combustibili alternativi possono essere una scelta a bassa emissione e applicabili su motori altamente riciclabili con pochi rifiuti speciali, in fondo con colza e mais si può far muovere un camion e con l'etanolo un auto da corsa.
Avatar utente
luca.monty88
Amministratore
Amministratore
Connesso: No
Messaggi: 3941
Iscritto il: 15/04/2015, 12:38
Nome: luca
Auto: New Grand Vitara 3porte
Allestimento: 1.9ddis anno 2009
Professione: operaio
Hobby: caccia pesca ecc
Uso della vettura: Tutto quello che posso!!!
Mi Piace Inviati: 47 volte
Mi Piace Ricevuti: 145 volte

Re: Diesel al capolinea.. ibrido? Elettrico? quali saranno i motori del futuro prossimo?

Messaggio da luca.monty88 »

Io sono pienamente d'accordo con Nicola a parte il fatto che secondo me alla fine i motori sono il meno io spesso penso agli aerei che facendo due calcoli con un viaggio di 3 ore andata e ritorno consumano quello che un automobilista medio consuma in 8 anni le fabbriche e centrali varie dovremmo iniziare da lì .
I motori elettrici purtroppo secondo me hanno troppi inconvenienti e se non inquinano da una parte lo fanno da un'altra qui purtroppo se vogliamo riportare la terra a qualche centinaio di anni fa dobbiamo tornare indietro anche noi come facevano i nostri nonni che si spostavano a piedi e che facevano senza plastica e petrolio purtroppo le comodità si pagano e questo è il loro prezzo.
Rispondi

Torna a “Bar Vitara”