PIEMONTE S-W - Anello Limone>Saccarello>La Brigue>Tenda>Limone

Rispondi
Avatar utente
jermakki
Amministratore
Amministratore
Connesso: No
Messaggi: 121
Iscritto il: 31/08/2014, 16:18
Nome: paolo
Auto: New Grand Vitara 3porte
Allestimento: 1,9 diesel 2011
Uso della vettura: Tutto quello che posso!!!
Località: Mondovì
Mi Piace Inviati: 44 volte
Mi Piace Ricevuti: 30 volte

PIEMONTE S-W - Anello Limone>Saccarello>La Brigue>Tenda>Limone

Messaggio da jermakki »

Questo percorso è una delle "perle" delle strade d'alta quota del Piemonte Sud-Occidentale. Si percorre la famosissima Limone-Monesi , poi si sale fino al Monte Saccarello, si ridiscende qualche km e si va a valicare il Passo Tanarello scendendo poi a Colla Ardente. Da qui si prosegue fino alla Bassa di Sanson, si scende a La Brigue. In questo paesello di solito ci si ferma per un veloce pranzo. Su asfalto si raggiunge Tenda dove, dopo alcuni km di strada militare asfaltata ma strettissima si mettono le ruote sullo sterrato che permette di raggiungere la Bassa d'Urno>Bassa di Peirafica>Colle di tenda. Da qui su asfalto si raggiunge Limone Piemonte.
Il tratto da Limone a Monesi è stato oggetto di una manutenzione straordinaria durata più di un anno ed ora è a pedaggio (15 ero per un'auto)! E forse da quest'anno sarà a numero chiuso. Sempre questo tratto viene da molti identificato come “via del sale”. È una balla! Non ci è mai passato nessuno con i sacchi di sale! Questa, come tutti gli altri tratti di strada che si percorrono in questo giro, era una strada militare a servizio delle varie fortificazioni del Vallo Alpino e di grossi forti di periodi precedenti.

http://it.wikiloc.com/wikiloc/view.do?id=3310553

Partenza: Limone Piemonte località “quota 1400”

Arrivo: idem c.s.

% off: 80

Difficoltà: fondo quasi sempre in buone condizioni tranne che per la salita al Saccarello e la successiva discesa a colla Ardente. La carreggiata strettissima e l'assenza totale di protezioni a valle la rendono impegnativa e molto pericolosa ! Va affrontata CON LA TESTA SUL COLLO!
Percorribile anche con mezzo senza riduttore

Periodo transitabilità: Di norma diviene transitabile da circa metà giugno fino a fine ottobre.

Mezzo utilizzato: la registrazione traccia l'ho fatta in moto

Note: Il pedaggio si paga presso uno dei due gabbiotti sistemati lato Limone e lato Monesi a seconda di dove si arriva. C'è anche un giorno di chiusura totale settimanale: l'anno scorso di martedì. Il sito ufficiale è questo: http://www.stradaexmilitare-monesi-colleditenda.com/it/

Video: tratto da Limone al Saccarello


Avatar utente
jermakki
Amministratore
Amministratore
Connesso: No
Messaggi: 121
Iscritto il: 31/08/2014, 16:18
Nome: paolo
Auto: New Grand Vitara 3porte
Allestimento: 1,9 diesel 2011
Uso della vettura: Tutto quello che posso!!!
Località: Mondovì
Mi Piace Inviati: 44 volte
Mi Piace Ricevuti: 30 volte

Re: PIEMONTE S-W - Anello Limone>Saccarello>La Brigue>Tenda>Limone

Messaggio da jermakki »

Modifica post: :
vi metto a disposizione una nuova traccia, fatta oggi 19/07/2017. Leggete attentamente la descrizione dell'itinerario, non tanto per la descrizione del percorso, ma per le indicazioni sui nuovi punti di accesso da Monesi, nell'eventualità che vogliate iniziare da lì il percorso.
Vi riporto comunque qui di seguito quanto ho scritto:
Solito appagante percorso! Rispetto allo scorso anno il fondo è un po' peggiorato causa alluvione 2016. La salita al Saccarello è abbastanza brutta a causa di un po' di canali e pietroni mobili principalmente nei primi tornanti dal bivio per Upega. La discesa dal Tanarello a Collardente e la risalita alla Bassa di Sanson sono un po' rovinate ma nulla di grave. Percorso nel complesso buono.
Non adatto a 4x2, meglio se con mezzo dotato di ridotte per la salita al Saccarello.
Ricordate che, ad oggi, l'accesso lato Monesi può avvenire solo da Viozene -Upega passando:
- dalla nuova variante, che parte 200m prima della Colletta delle Salse e porta al gabbiotto del pedaggio. Se andate al Saccarello, al gabbiotto non ci passate perchè svoltate a sx ;
- da Piaggia-Monesi di Triora e percorrendo la vecchia strada appena ripristinata.

Vi segnalo anche che la strada dal Colle Garezzo a S.Bernardo di Mendatica è interrotta causa enorme frana.

Nuova traccia: https://it.wikiloc.com/wikiloc/view.do?id=18727615
Rispondi

Torna a “Italia Nord”