Tipo di benzina e additivi

Avatar utente
RicStoles
Nuovo Utente
Nuovo Utente
Connesso: No
Messaggi: 9
Iscritto il: 08/04/2021, 15:41
Nome: Riccardo
Auto: Vitara Hybrid
Allestimento: Starview 1.4 MH 2WD 2020
Uso della vettura: Per tutta la famiglia
Località: Ciampino
Mi Piace Ricevuti: 2 volte

Tipo di benzina e additivi

Messaggio da RicStoles »

Ciao a tutti, apro questo nuovo argomento dopo aver cercato senza successo se ce ne fosse uno simile. Chiedo scusa in anticipo se mi sono sbagliato.
La mia domanda è: è utile fare ricorso a benzine speciali nella Vitara Hybrid oppure è più che sufficiente quella "di base" (95 ottani senza particolari additivi)? Quali i cambiamenti in termini di consumi e pulizia motore (mi interessano meno le prestazioni)?
Vengo da dodici anni di diesel, tipologia di motorizzazione che "esige" carburanti speciali, ma visto che a breve mi arriverà la Vitara Hybrid (2WD nel mio caso) mi appello alla vostra esperienza sull'argomento. Grazie!!!


Avatar utente
mauroBO
Partecipe
Partecipe
Connesso: No
Messaggi: 221
Iscritto il: 28/02/2020, 9:48
Nome: Mauro Calzolari
Auto: New Vitara dal 2015
Allestimento: 1.4 Hybrid Top 2020
Professione: Informatico
Uso della vettura: Casa/Lavoro
Località: Loiano (BO)
Mi Piace Inviati: 2 volte
Mi Piace Ricevuti: 53 volte

Re: Tipo di benzina e additivi

Messaggio da mauroBO »

Ciao
argomento interessante; anche io sul diesel usavo gasoli premium per la paura di rompere pompa e iniettori con impurità e alla fine spendevo più della benzina. La differenza era abbastanza avvertibile con alcune marche che avevano un numero di cetano più alto, come maggiore elasticità e prontezza.
In teoria con le benzine a 100 ottani dovrebbe essere lo stesso perché la centralina è in grado di leggere il potere antidetonante, ma credo che le differenze si notino solo con motori particolarmente pompati. Avevo visto un video su una Mini JC Works dove a banco la differenza tra le 2 benzine era di quasi 20 cv, ma si tratta di un caso limite. Nella nostra, l'unica differenza che ho notato (a parte una minore rumorosità in ripresa sotto sforzo) sono i 9 euro in più a pieno...
Avatar utente
SUIZUKI
Membro
Membro
Connesso: No
Messaggi: 68
Iscritto il: 22/01/2021, 23:23
Auto: New Vitara dal 2015
Allestimento: 1.4
Mi Piace Inviati: 1 volta
Mi Piace Ricevuti: 11 volte

Re: Tipo di benzina e additivi

Messaggio da SUIZUKI »

Se posso dire la mia, sicuramente i diesel moderni vanno aiutati con additivi specifici. Purtroppo con stà storia dell'inquinamento stanno facendo un sacco di danni. I diesel moderni sono meccanicamente e prestazionalmente eccezionali..... appena usciti dalla concessionaria
poi, se non sono curati e coccolati a dovere purtroppo soffrono, si "ammalano" ed anche in maniera grave. Se poi considerate di avere una bella cilindrata, turbo a geometria variabile, percorsi brevi, tante accensioni, prevalentemente percorso urbano...... :fumare: :muro: fatevi il segno della croce!
Il problema più grosso è la qualità dei carburanti diesel, dovrebbero avere (vado a memoria) un massimo del 7% di biodiesel o gasolio vegetale, che praticamente è cacca per il sistema di iniezione, il problema è che in realtà la percentuale è molto più alta di quella dichiarata (analisi alla mano). Quindi è inutile pretendere che le vetture inquinino meno, quando ce le fanno alimentare con gasolio alla cacca! I moderni diesel sono eccezionali, robusti, potenti, parsimoniosi ma con tutte le restrizioni del caso, ricircolo dei gas di scarico, fap, doppio fap, triplo fap, sonde lambda e catalizzatori marziani ecc... come detto soffrono di svariati problemi.
Nel mio dieselone preferisco senza ombra di dubbio aggiungere un buon additivo di persona, sono sicuro di averlo messo! Non so perché ma nutro dei dubbi anche sui gasolio additivati alla pompa.... :fumare:
La mia fedele dieselona è sempre stata "additivata", e devo dire che fino ad ora non posso certo lamentarmi visto che sono 24 anni che mi porta a spasso ovunque, ha a tutťoggi gli iniettori e la pompa originali, come la turbina.... ed ha all'attivo più di 362.000 km.
Per quanto riguarda gli additivi per i benzina, il discorso è analogo al diesel anche se molto meno problematico. Per la benzina ⛽ o "nettare degli dei" visto i costi in Italia.... non hanno ancora avuto la brillante idea di additivarla con qualche sorta di biocacca, quindi di per sé crea meno problemi. Comunque gli aromatici che ci mettono dentro possono alla lunga dare problemi agli iniettori. Quindi un buon additivo magari un pieno si è uno no, male di sicuro non gli fa. Per quanto riguarda i consumi, sul benzina sto testando, sul diesel sono certo di poter dire che c'è un leggero miglioramento. Ma non è tanto sui consumi che dobbiamo puntare, piuttosto sugli effetti a lungo termine che hanno gli additivi. Per dirla in parole spicce, la vita del motore è fortemente influenzata da due cose, 1) ľimpianto di iniezione che deve sempre lavorare al meglio, in caso contrario inizia una catena di eventi, problemi alla pompa, iniettori inefficienti, formazione di depositi sui pistoni, sulla girante della turbina, diluizione dell'olio, intasamento Fap ecc.... e 2) ľolio motore, che deve essere buono e sostituito (secondo me) più frequentemente dei chilometraggio attualmente indicati da certe case, tipo 40.000 km.
Quindi in sintesi, si, io sono convinto che sare un buon additivo valga la pena.
Mi scuso per essermi dilungato.
"Quello che non c'è...... non si rompe"
Avatar utente
mauroBO
Partecipe
Partecipe
Connesso: No
Messaggi: 221
Iscritto il: 28/02/2020, 9:48
Nome: Mauro Calzolari
Auto: New Vitara dal 2015
Allestimento: 1.4 Hybrid Top 2020
Professione: Informatico
Uso della vettura: Casa/Lavoro
Località: Loiano (BO)
Mi Piace Inviati: 2 volte
Mi Piace Ricevuti: 53 volte

Re: Tipo di benzina e additivi

Messaggio da mauroBO »

macchè dilungato... Molto interessante.
Ritieni che dopo un anno, anche se di buone benzine, sia il caso di un additivo pulente (tipo STP o TUNAP)?
Grazie
Avatar utente
RicStoles
Nuovo Utente
Nuovo Utente
Connesso: No
Messaggi: 9
Iscritto il: 08/04/2021, 15:41
Nome: Riccardo
Auto: Vitara Hybrid
Allestimento: Starview 1.4 MH 2WD 2020
Uso della vettura: Per tutta la famiglia
Località: Ciampino
Mi Piace Ricevuti: 2 volte

Re: Tipo di benzina e additivi

Messaggio da RicStoles »

Interventi molto interessanti. La mia preoccupazione è appunto la salvaguardia di iniettori e motore in generale. Con la C-max diesel era praticamente l'unico problema che dava. Ma come avete detto anche voi il gasolio ha una composizione diversa. Spero col benzina di avere meno problemi.
Avatar utente
Arjov
Membro
Membro
Connesso: No
Messaggi: 12
Iscritto il: 29/03/2021, 21:13
Nome: Giovanni
Auto: Vitara Hybrid
Allestimento: 1.4 hybrid 2021
Località: Pisa

Re: Tipo di benzina e additivi

Messaggio da Arjov »

Mah senti, un buon additivo ogni tanto può solo far bene gli iniettori.
Il vero problema dei motori ad iniezione diretta è però lo schifo che irrimediabilmente si depositerà sulle valvole di aspirazione. Ho letto qualche paper tecnico giapponese che parla degli accorgimenti sui motori boosterjet (eliminazione della ricircolazione dei gas combusti e raffreddamento migliorato sulla testata) tutto molto interessante ma prima o poi andranno fatte decarbonizzare, temo, le valvole di aspirazione
Avatar utente
mauroBO
Partecipe
Partecipe
Connesso: No
Messaggi: 221
Iscritto il: 28/02/2020, 9:48
Nome: Mauro Calzolari
Auto: New Vitara dal 2015
Allestimento: 1.4 Hybrid Top 2020
Professione: Informatico
Uso della vettura: Casa/Lavoro
Località: Loiano (BO)
Mi Piace Inviati: 2 volte
Mi Piace Ricevuti: 53 volte

Re: Tipo di benzina e additivi

Messaggio da mauroBO »

Ciao
allora verserò un additivo di buona qualità, cerco di non mettere mai benzine da pompe "troppo bianche" e sono meno preoccupato di quanto lo fossi (magari esageratamente) con il diesel. La mia fortuna, se così si può dire è che tengo l'auto 2 o 3 anni per cui dovrei veramente essere sfortunato in un caso specifico, più che per l'accumulo di impurità nel tempo. Con i 4 diesel in 8 anni mi è sempre andata bene, ma mettevo sempre Eni+ salvo quando ero in ferie, che mettevo quello che trovavo. Sicuramente, anche se meno che sui diesel, sulle iniezioni dirette a benzina il problema delle impurità o della scarsa qualità del carburate si sente di più rispetto a una indiretta.
Comunque, dal punto di vista prestazionale tra 95 e 100RON non ho notato differenze tangibili, salvo meno rumorosa nelle riprese con marce lunghe. Ma non giustificabile per la differenza di prezzo.
Avatar utente
SUIZUKI
Membro
Membro
Connesso: No
Messaggi: 68
Iscritto il: 22/01/2021, 23:23
Auto: New Vitara dal 2015
Allestimento: 1.4
Mi Piace Inviati: 1 volta
Mi Piace Ricevuti: 11 volte

Re: Tipo di benzina e additivi

Messaggio da SUIZUKI »

Ciao a tutti, un buon additivo svolge due importanti mansioni, ha un effetto pulente/detergente e migliora la combustione. Il fatto di migliorare la combustione ha "effetti benefici a cascata" sul motore.
Una buona combustione data da pompa e iniettori sempre puliti ed efficenti, significa produrre meno ceneri e impurità, significa imbrattare meno condotti di aspirazione, valvole, girante della turbina, cielo dei pistoni, testa, i filtri Fap o catalizzatori si otturano meno, ľolio che ha anche una funzione detergente si inquina meno e quindi le sue caratteristiche si deteriorano meno, proteggendo meglio gli organi in movimento e prolungando la vita utile del motore ecc.
Sicuramente ha un costo mettere un buon additivo ma sono convinto che si ripaghi nel tempo.
Il miglior risultato, il miglior mantenimento del motore lo si ha utilizzando ľadditivo costantemente, ancora a macchina nuova o quasi. Adesso, mettere ľadditivo in un benzina tutti i pieni è esagerato ma, metterlo un pieno si è uno no o anche un pieno si e due no, sarebbe già un grande passo. Occhio, non fate ľerrore di utilizzare ľadditivo così di punto in bianco in una macchina vecchia di anni (magari 8/10), la quale non ha mai visto ľuso delľadditivo. In questi casi si possono fare anche danni, le morchie e incrostazioni accumulate da anni si potrebbero staccare a pezzi "macroscopici" creando seri problemi. Se volete iniziare ad usare un additivo su un motore vecchio o con svariati km, procedete mettendo dosi molto più blande di additivo per parecchi pieni, poi man mano con il passare del tempo potrete utilizzare le normali dosi. Per capirsi, se una boccetta di additivo è consigliata per un pieno, utilizzatela per 4 pieni, (ne mettete un quarto per pieno).
Chiaramente ľuso di additivi ha una grande importanza se si pensa di tenere la macchina per svariati anni. Come ho già detto nelľaltro post, il mio diesel stà ancora viaggiando con pompa e iniettori originali, ciò vuol dire che in 24 anni e più di 362.000 km non è mai entrata in officina per problemi seri. Rifare pompa e iniettori (non da uno scalzacane) ha un certo costo, se poi parliamo di motori moderni...... auguri! Poi magari sono stato fortunato...... troppo fortunato! Sicuramente togliere il ricircolo dei gas di scarico e utilizzare un buon additivo sempre, ha dato una gran mano.
Invece come nel caso di mauroBo, se si sostituisce ľauto dopo due/tre anni secondo me il non usare additivi non credo comporti grossi problemi su motori benzina, sui diesel moderni non ci giurerei.
"Quello che non c'è...... non si rompe"
Avatar utente
SUIZUKI
Membro
Membro
Connesso: No
Messaggi: 68
Iscritto il: 22/01/2021, 23:23
Auto: New Vitara dal 2015
Allestimento: 1.4
Mi Piace Inviati: 1 volta
Mi Piace Ricevuti: 11 volte

Re: Tipo di benzina e additivi

Messaggio da SUIZUKI »

Ancora due parole inerenti il post sovrastante. Su alcuni additivi generalmente si trova scritto che migliorano anche i consumi, sul mio dicono fino ad un 3%. Sicuramente migliorano, ma non sono in grado di dire se del 1/2/3 %, ma il concetto è un altro, se viene utilizzato sistematicamente, ľimpianto lavorerà meglio, sempre, quindi avremo un motore che consuma sempre (passatemi il termine) "uguale" anche dopo centinaia di migliaia di km. Contrariamente non utilizzandolo, ľiniezione perde prestazionalita e qualità, tutto piano piano si impasta, incrosta, peggiorando sempre più, consumi, fumosità, e vita utile del motore. Quindi non è tanto importante secondo me risparmiare il 2% di carburante su un pieno, bensì dopo qualche anno non consumare il 10 % di più perché tutto si è imbrattato!
Per mauroBo, se vuoi coccolarla, utilizza un buon additivo anche come dicevo un pieno si e due no per intendersi. Male non li fa di certo secondo me.
"Quello che non c'è...... non si rompe"
frasca
Supporter
Supporter
Connesso: No
Messaggi: 182
Iscritto il: 27/05/2020, 18:17
Nome: Giorgio
Auto: Vitara Hybrid
Allestimento: Vitara Hybrid 4WD Top
Uso della vettura: Tutto quello che posso!!!
Mi Piace Inviati: 31 volte
Mi Piace Ricevuti: 34 volte

Re: Tipo di benzina e additivi

Messaggio da frasca »

Con la mia vecchia corolla 2.2 d-cat 177cv ci ho fatto quasi 320.000km, sempre usato gasolio normale possibilmente di pompe economiche, unico adittivo antigelo per uso in montagna a temperature proibitive (dopo essere rimasto a piedi più volte ho montato un riscaldatore del filtro risolvendo il problema,) mai avuto guasti, solo i tagliandi ordinari ogni 15000km, venduta che andava ancora benissimo ma avevo paura del fermo euro4 anche se avevo il fap. Mi sa che ho risparmiato un mucchio di soldi a non usare né gasolio speciale né adittivo. Comunque siamo OT e chiedo scusa.
Rispondi

Torna a “Ibride New Vitara”